Prandelli: “Non sono sorpreso delle difficoltà della Juventus. Complimenti a Sabatini per il mercato. La Roma è matura”

di Redazione

Cesare_Prandelli

L’ex tecnico della nazionale italiana, Cesare Prandelli, ha commentato così, ai microfoni di RadioAnch’IoSport, la sconfitta della Juventus ieri sera all’Olimpico contro la Roma (2-1):

«Non sono del tutto sorpreso delle difficoltà della Juventus, perché quando cambi molto ci vuole tempo e in Italia non c’è. La Juve sarà protagonista assoluta ma abbiamo visto una Roma matura che è la squadra che ha più qualità tecniche»

«Può essere l’anno della Roma? Ieri la Juventus ha perso contro una grande squadra che ha operato molto bene sul mercato. Sabatini merita i complimenti per come si è mosso, ha operato sul mercato in maniera fantastica ed è una Roma che può entusiasmare. La Roma ha giocatori bravi nell’uno contro uno, ma anche un gioco palla a terra molto efficace. Ho visto la gara e ho notato che ci sono stati pochissimi lanci lunghi. La Roma non è una sorpresa, ma una conferma perché è da anni al vertice. Può disputare una grande stagione».