Pagine Romaniste

Politano: Petrachi e Marotta dalle polemiche al dialogo

di Redazione

Fienga, Petrachi e Fonseca hanno confermato a Politano sottotraccia che lo aspettano a Trigoria e a Milano, a cominciare dall’allenatore, gli hanno fatto capire che la destinazione più probabile resta quella. Va studiata bene la formula: prestito con diritto di riscatto che diventa obbligo. I dirigenti delle società si sono parlati, anche se a distanza. Petrachi ha chiarito la posizione della Roma senza infierire su Marotta e indirettamente scaricando la colpa su Ausilio: “Spinazzola è felicissimo di restare alla Roma. Conosco Marotta, c’è amicizia e lo stimo, ma c’è stato un cortocircuito tra il ds e lui stesso, qualcosa non ha funzionato. La Roma aveva chiuso l’operazione con tanto di mail e risposte. Spinazzola non era sul mercato, ci è stato chiesto: avevamo sacrificato un ragazzo in cui credevamo molto“. Lo scrive Il Messaggero.