Il Tornatora

Petrachi rischia una lunga inibizione

di Redazione

Alla squalifica di Fonseca potrebbe aggiungersi una lunga inibizione per il direttore sportivo Gianluca Petrachi. La causa sono le dichiarazioni nella conferenza stampa di presentazione di Mkhitaryan, durante la quale dichiarò candidamente di aver trattato Dzeko con l’Inter a maggio. Pochi giorni dopo disse che si era trattato di un lapsus: “Intendevo dire luglio“. Altre prove e le testimonianze di dirigenti del Torino però non fanno che aggravare la sua posizione. Il salentino ha diritto di chiedere un patteggiamento, qualora arrivasse la richiesta di un deferimento. Nel caso di condanna, rischierebbe fino a un anno di inibizione, nel quale non potrebbe lavorare per il club giallorosso né accedere agli spogliatoi durante le partite. Lo scrive il Corriere dello Sport.