Perotti-El Shaarawy, una poltrona per due candidati

di Redazione

E’ stato il ballottaggio perenne di tutto il campionato. Diego Perotti o Stephan El Shaarawy, il dilemma perpetuo di Eusebio Di Francesco prima dei big match. Questa volta però, non è il dilemma del mister, ma del direttore sportivo. Come riporta il Corriere dello Sport, la Roma cerca un attaccante da schierare esterno a sinistra e deve liberare un posto. L’argentino, che ha rinnovato qualche mese fa, guadagna di più, ma l’italo egiziano ha molto più mercato. Monchi oggi valuta il giocatore intorno ai 30 milioni di euro e presto il fratello Manuel e il procuratore Pastorello verranno convocati a Trigoria per discutere il futuro.