Il Tornatora

Perin a caccia di una squadra

di Redazione

Il ritorno di Gigi Buffon come secondo portiere alle spalle di Szczesny chiude la parentesi bianconera di Perin, durata un anno. La richiesta di cessione è arrivata dall’ex portiere del Genoa che ha capito che avrebbe avuto poco spazio alle spalle del polacco. Nell’anno che porta agli europei Perin vuole rientrare nel giro azzurro e ha bisogno quindi di più delle 9 presenze fatte la scorsa stagione con la maglia bianconera. Adesso il portiere dovrà valutare quale squadra può garantirgli un minutaggio maggiore, la prima ipotesi è quella di rimanere in Italia e vestire la maglia della Roma, con l’opportunità di esibirsi anche in Europa. L’ipotesi è concreta dal momento che i giallorossi devono sostituire Olsen, inserito nella lista dei giocatori in partenza. Dalla Spagna però Monchi, ex ds della Roma, starebbe valutando un suo trasferimento al Siviglia. Perin è convalescente dopo l’intervento chirurgico alla spalla lussata a metà aprile e deve continuare la riabilitazione. Se la guarigione procederà bene potrà tornare in campo da metà luglio ed essere disponibile ad agosto. Lo scrive TuttoSport.