Il Tornatora

Pau Lopez: “Il debutto con la Spagna? Terrò la maglia come se fosse un tesoro”

di Redazione

Pau Lopez, portiere della Roma, ha parlato ai microfoni di sefutbol.com a proposito del suo momento con la nazionale spagnola. Queste le sue parole:

“Terrò la maglia della partita come se fosse un tesoro. Alla fine sono ricordi che rimarranno per sempre. Proprio come ho conservato quella del mio debutto contro la Bosnia in amichevole, questo è il mio debutto in una gara ufficiale e da titolare con la Spagna, la terrò come un tesoro”.

Com’è nata la scelta di Moreno?
Il mister ci dà sempre la formazione poche ore prima della partita, è stato quello il momento in cui ho saputo che avrebbe giocato. Giocare in nazionale è il sogno di tutti i giovani, incredibile poter giocare con la Spagna e con questi compagni di squadra.

Ringraziamenti
Mi sono ricordato di mia moglie, dei miei genitori e dei miei fratelli che mi hanno sempre accompagnato sin dall’inizio, di tutti gli allenatori che ho avuto durante la mia carriera. Parte del merito è anche loro. Ringrazio tutti quelli che mi hanno supportato e mi hanno aiutato a crescere.