La Roma scende al sesto posto. Con la vittoria dell’Atalanta ai danni del Napoli gli uomini di Ranieri perdono una posizione venendo scavalcati dagli orobici ora a +1 a braccetto con il Milan, mantenendo due lunghezze di vantaggio sul Torino e tre sulla Lazio. A 5 giornate dal termine del campionato i giallorossi sono in piena corsa per raggiungere la qualificazione alla prossima Champions League che appare ormai quasi scontata per l’Inter di Spalletti dopo il pareggio di sabato sera. Per la quarta piazza, ultima disponibile per l’accesso diretto ai gironi della massima coppa europea, è piena bagarre: la mischia coinvolge un ventaglio di 5 squadre raccolte in appena 4 punti. Il calendario della Roma sembra a primo impatto quello più agevole tra tutte le contendenti. Lo riporta Il Tempo.