Il Tornatora

Pallotta non intende vivacchiare. Modello Ajax e subito Champions

di Redazione

Ha superato una fase di disappunto, se non proprio di scoramento. Ma adesso James Pallotta prepara il rilancio. “Avete visto l’Ajax?” ha raccontato ai suoi collaboratori dopo il collasso della gestione sportiva di Monchi. Ed è su un modello giovane, spigliato e aggressivo che intende ricostruire la Roma. Il presidente americano vuole ripartire dalle fondamenta, in attesa che la conclusione della vicenda-stadio apra scenari oggi imprevedibili. Di qui la scelta di abbassare il monte ingaggi anche a costo di epurazioni dolorose: Dzeko e Kolarov. E poi De Rossi. Pallotta è diapiaciuto della contestazione ma è convinto di aver agito nell’interesse dei tifosi, per impostare un piano di rafforzamento a lunga scadenza. Ora l’obiettivo non è vivacchiare: si punterà a costruire una squadra che possa subito conquistare il quarto posto, mantenendo uno status rispettabile in Europa e onorando la Coppa Italia. Non sarà semplice. Lo scrive il Corriere dello Sport.