Il Tornatora

Gazzetta dello Sport – Higuain bianconero. La chiave può essere Osvaldo

di Redazione

C’è una pista, però, che può aprire scenari diversi e porta direttamente a Roma e a Pablo Daniel Osvaldo, l’attaccante italoargentino che in giallorosso ha chiuso con 11 gol in 26 partite. Dopo la buona stagione a Roma, infatti, il Real sta pensando anche a Osvaldo per rimpinguare il suo parco attaccanti e in caso che l’azzurro sbarcasse a Madrid, Gonzalo Higuain potrebbe anche lasciare la Spagna.

SCENARIO Roma e Real Madrid hanno un appuntamento in programma per la prossima settimana per risolvere la questione Gago. Il centrocampista, infatti, è in prestito con diritto di riscatto fissato a 6 milioni di euro. La Roma e Gago si sono già venuti incontro sull’entità dell’ingaggio e vogliono andare avanti insieme, ma i giallorossi chiedono uno sconto al Real sul prezzo del riscatto. Ecco allora che a Madrid stanno pensando a una soluzione diversa: presentarsi al tavolo di Franco Baldini con un’offerta che prevede Gago e 9-10 milioni di euro in cambio di Osvaldo (su cui c’è anche l’interesse del Malaga). L’attaccante, infatti, ha lasciato un buon ricordo in Spagna dopo l’esperienza all’Espanyol, avvalorata da quanto fatto a Roma. Ed è considerato una buona soluzione per l’attacco, dove partirebbe giocoforza dalle retrovie. Ma fare panchina al Real, ci può anche stare. La Roma, poi, di fronte a un’offerta del genere potrebbe anche convincersi a lasciar partire il giocatore, per fare cassa e rinvestire quei soldi altrove in un momento economicamente non florido. In più, sul conto di Osvaldo pesa lo «screzio» con Baldini dopo il k.o. di Lecce e quel carattere focoso che non convince fino in fondo.

LASCIAPASSARE È chiaro, quindi, che se Mourinho pensa a Osvaldo, potrebbe anche cambiar idea e decidere di lasciar andar via Higuain. In tal caso, la Juventus sarebbe lì pronta per valutare la situazione e vedere se ci sono i margini per chiudere la trattativa e portare a Torino il centravanti argentino. Il Pipita, infatti, si è lamentato in più di un’occasione e dal suo entourage continuano a dire che la conferma di Higuain a Madrid non è così sicura come la va dicendo Mou. Domani, poi, il d.s. bianconero Paratici sarà in Spagna per la finale di Copa del Rey tra l’Athletic Bilbao e il Barcellona. Chissà che non sia l’occasione giusta per stringere il cerchio tra Roma, Madrid e Torino.

Gazzetta dello Sport – Andrea Pugliese