Un successo pesante, per me e per la squadra“. Aleandro Rosi è raggiante negli spogliatoi del Silvio Piola. Uscito di scena per un infortunio nel derby, è tornato titolare contro il Novara e finalmente Luis Enrique ha ritrovato il terzino destro che gli serviva per dare un senso al suo gioco. “A me piace molto questo modulo, vorrei giocare il maggior numero di partite possibili. Va bene per le mie caratteristiche perché si attacca molto. Non sono ancora al top, sono stato fermo due settimane. Utilizzerò la sosta per allenarmi al massimo e recuperare il tempo perso. Questa vittoria ci farà bene: i tre punti sono sempre la cura migliore. Io sono soddisfatto della mia prova: non mi ha mai regalato niente nessuno. Ma conto sul mio impegno per convincere l’allenatore“. Anche Greco è soddisfatto: “Non ero titolare da tempo e la fiducia del tecnico mi ha dato la giusta carica. Noi siamo stati catturati dalle sue nuove idee. Non è facile vincere subito, ma i tifosi si stanno comportando in maniera fantastica“. Fenucci conferma il colpo Lopez: “Presto la formalizzazione dell’acquisto“.

Il Messaggero – Ugo Trani