Il Tornatora

Nicolò felici: Barella per il gol, Zaniolo per l’esordio

di Redazione

Serata di soddisfazioni per due giovani talenti del calcio italiano, entrambi di nome Nicolò. Il primo, Barella, centrocampista del Cagliari, ha sbloccato la gara segnando il suo primo gol con l’Italia contro la Finlandia nel primo match del girone di qualificazione a Euro 2020. Il secondo, Zaniolo della Roma, ha trovato l’esordio in azzurro, entrando a pochi minuti dal fischio finale sul risultato di 2-0: “L’esordio è un sogno che avevo da bambino. L’ho realizzato qui. Arrivare in Nazionale non è facile e restarci è difficilissimo. Non penso alle voci di mercato ma a rappresentare l’Italia al meglio. Mancini ci dà tranquillità e spensieratezza. Posso fare la mezzala, l’esterno e il trequartista. Devo, però, migliorare con il destro. Ora dobbiamo a battere il Liechtenstein, poi penserò alla Roma: l’obiettivo è la zona Champions“. Lo scrive Il Messaggero.