Impegno in Nations League per la Francia campione del mondo. I transalpini affrontano l’Olanda nell’ultimo match del girone A, già vinto dalla nazionale di Deschamps . Il romanista Steven Nzonzi ha iniziato la gara dal primo minuto, schierato in mediana insieme a Kanté ed è rimasto in campo per 81 minuti. I padroni di casa sono passati in vantaggio con Georgino Wijnaldum all’ultimo minuto del primo tempo, per poi raddoppiare nei minuti di recupero del secondo tempo con Memphis Depay.