Monchi ricompra la “sua” Roma. Karsdorp, Marcano e Schick non sono più esuberi

di Redazione

Il mercato della Roma non si muove. Come scrive il Corriere dello Sport, lo stesso Monchi è stato chiaro sabato: “Le possibilità economiche sono quelle che sono perché abbiamo investito tanto in estate. Fino al 31 gennaio cercheremo giocatori che possano alzare il livello della rosa“. In realtà è però molto probabile che lo spagnolo non tocchi nulla. Ad avallare tale ipotesi ci sono le notizie positive che arrivano dall’infermeria: Juan Jesus potrebbe tornare in gruppo tra due settimane, mentre De Rossi è vicino al rientro e potrebbe essere convocato già per la trasferta di Bergamo. Allo stesso tempo sono state dunque bloccate anche le operazioni in uscita, su tutte quelle che avrebbero dovuto portare lontano dalla Capitale Marcano e Karsdorp. Le ultime due prestazioni dell’olandese gli hanno garantito la permanenza nella Città Eterna, mentre lo spagnolo è adesso il primo cambio della coppia difensiva titolare in assenza dell’ex Inter. Anche Schick non parte più: l’attaccante ceco nell’ultimo mese ha riconquistato posizioni e finalmente può giocare anche con Dzeko.