Monchi tutt’altro che felice nel post partita. Il direttore sportivo, come riferisce il Corriere dello Sport, è rimasto sorpreso dal modo in cui la Roma ha perso la testa ed è rimasta in balia del Liverpool fino a venti minuti dalla fine. L’ex Siviglia ha voluto comunque lanciare un messaggio di speranza ai tifosi romanisti: «Avevamo molta fiducia in questa gara e il risultato non è buono. Però fino a dieci minuti prima della fine però eravamo morti ed eliminati, ora abbiamo qualche possibilità. Sarà difficile ma dobbiamo aggrapparci a questa piccola percentuale per fare quello fatto col Barcellona. Ho fiducia nella mia squadra anche se sarà molto complicato. Loro saranno preparati, perché abbiamo già rimontato una volta però 90 minuti all’Olimpico saranno molto lunghi, anche per una squadra come il Liverpool».