Il Tornatora

Mkhitaryan, un’auto per il gol e a Bologna si riprende il posto

di Redazione

Domani a Bologna si riprenderà il posto in campo, nel frattempo per festeggiare l’esordio con gol Mkhitaryan si è regalato una macchina: una fiammante Mercedes grigia. L’unico dubbio di Fonseca per la trasferta di Bologna è relativo al centrale da affiancare a Fazio, con Mancini e Jesus in ballottaggio. Veretout riprenderà il posto di Diawara al fianco del solito Cristante, sempre più insostituibile. Florenzi tornerà sulla fascia e Pellegrini sulla trequarti e Zaniolo esterno a dar riposo a Kluivert. Nessuna novità per quanto riguarda gli infortuni con l’eccezione di Cetin, colpito da un attacco febbrile e che probabilmente resterà a Roma. La filosofia di Fonseca è chiara, si giocano tante partite e quindi c’è necessità di ruotare. La Roma partirà nel pomeriggio in treno e la squadra sarà accompagnata da circa 3000 tifosi. Lo riporta il Corriere dello Sport