Mercato, Smalling disposto a ridursi l’ingaggio per tornare alla Roma, ma lo United non abbassa il prezzo

Il calciatore inglese vuole rimanere alla corte di Fonseca ad ogni costo

di Redazione

 

Chris Smalling vuole tornare a Roma. Dall’Inghilterra emerge la volontà del centrale di continuare la sua carriera nella Capitale dopo l’anno in prestito. Rientrato a Manchester, secondo quanto riporta il The Sun, Smalling sarebbe disposto a ridurre una consistente parte del  suo ingaggio pur di assicurarsi il trasferimento nella Capitale. Tuttavia la Roma non è intenzionata a sborsare più di 15 milioni per il ragazzo, considerati pochi a fronte della richiesta del Manchester United di 20.