Sembrava tutto fatto per Kostas Manolas allo Zenit, quando invece si sono complicate le cose. La versione più accreditata è quella riguardo i problemi di cambio valuta tra euro e rubli, che sfavorirebbe il centrale greco. Il portale calciomercato.it però riporta di un possibile scenario a sorpresa: il rifiuto da parte di Manolas circa il suo trasferimento al club russo potrebbe essere dettato dal pressing che il Chelsea starebbe facendo sul giocatore. D’altronde, è noto da tempo che Antonio Conte, tecnico dei Blues, apprezza moltissimo il difensore classe ’92.