Il Tornatora

Martinez boccia Radja: «Lì gioca Eden Hazard»

di Redazione

Corriere della Sera – Non c’è pace tra Nainggolan e Roberto Martinez. Il c.t. del Belgio ha rilasciato un’intervista a Sport Foot Magazine, affrontando anche il tema del romanista non convocato: «Mi rendo conto che Radja è un personaggio popolare, ma io devo prendere decisioni in funzione dell’equilibrio della squadra. Dà il meglio alla Roma come numero 10, dietro a Dzeko, ma in quel ruolo ho Mertens e Eden Hazard, che sono stati i migliori fino ad oggi. L’ho provato contro la Russia, la Repubblica Ceca e la Grecia, ma non è andata bene. Radja ha un enorme potenziale ma non lo convoco per fargli fare il quindicesimo o il sedicesimo uomo. Deve avere un ruolo importante in una squadra». E Martinez non glielo vuole dare.