Marotta: “Partita molto importante. Quello che conta è il tipo di prestazioni che possiamo offrire e il risultato”

Beppe Marotta, dirigente dell’Inter, è stato intervistato durante il pre partita di Roma-Inter. Queste le sue parole:

MAROTTA A DAZN

Una partita tosta e molto importante, uno scontro diretto e un big match. Gli scontri diretti l’anno scorso hanno pesato molto sul campionato…

Sì, è una partita importante anche se siamo in una fase interlocutoria del campionato. Quello che conta è il tipo di prestazioni che possiamo offrire e il risultato.

Siamo arrivati a questa partita parlando tanto di tematiche extra-campo, dai pagamenti degli stipendi alla ricerca di liquidità. Come commenta queste voci?

Voglio tranquillizzare i nostri tifosi, la proprietà è solida. Stiamo attraversando un momento di contrazione finanziaria dell’intero mondo del calcio, è normale ci siano momenti di difficoltà. Questo porta ad una maggiore compattezza e una valorizzazione dei valori maggiori, del senso di appartenenza. Sono molto positivo sul nostro futuro.

Si aspettava la mossa dell’entourage di Eriksen?

Sono dinamiche abitudinarie. La società adempirà agli obblighi contrattuali.

Spiraglio aperto per occasioni low-cost sul mercato?

Il fatto che non ci sia la possibilità di fare investimenti ci porta a valutare questo gruppo e questa squadra. Stiamo valutando attentamente la riconferma totale di questo gruppo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA

# Squadra PG V P S GF Pts.
1 Milan 18 13 4 1 39 43
2 Inter Milan 18 12 4 2 45 40
3 SSC Napoli 17 11 1 5 40 34
4 Roma 18 10 4 4 37 34
5 Juventus 17 9 6 2 35 33
6 Atalanta 18 9 6 3 41 33
7 Lazio 18 9 4 5 30 31
8 Sassuolo 18 8 6 4 31 30
9 Hellas Verona 18 7 6 5 22 27
10 Sampdoria 18 7 2 9 28 23
11 Benevento 18 6 3 9 21 21
12 Bologna 18 5 5 8 24 20
13 Spezia 18 4 6 8 23 18
14 Fiorentina 18 4 6 8 18 18
15 Udinese 18 4 5 9 20 17
16 Genoa 18 3 6 9 18 15
17 Cagliari 18 3 5 10 23 14
18 Torino 18 2 7 9 26 13
19 Parma 18 2 7 9 14 13
20 Crotone 18 3 3 12 21 12