Il Tornatora

Lucescu: “In Premier Mkhitaryan giocava in posizioni non sue, a breve sarà titolare nella Roma. Fonseca voleva Taison e Marlos”

di Redazione

Mircea Lucescu, ex tecnico dello Shakhtar Donetsk, ha rilasciato alcune dichiarazioni al sito tuttomercatoweb.com. Il tecnico rumeno ha parlato anche di Paulo Fonseca e dell’ultimo acquisto della Roma, Henrikh Mkhitaryan. Queste le sue parole:

Mkhitaryan è uno dei giocatori che amo di più. Molto intelligente, si adatta a tutti i sistemi di gioco, ha eccezionale capacità di corsa e resistenza. L’ho fatto giocare dietro la punta ed è andato fortissimo. In Inghilterra è stato utilizzato in posizioni non sue. In poco tempo sarà titolare nella Roma per la sua capacità tattica. So che Fonseca avrebbe preso volentieri anche Taison e Marlos, tra i tanti che ho lanciato nello Shakhtar, all’epoca ventenni. Fonseca speriamo che faccia bene, la Roma ha bisogno di un allenatore di successo. Il problema è che arriva dallo Shakhtar dove io avevo impostato una squadra d’attacco in cui tutti erano abituati a controllare il gioco e in Italia non è così facile. Ma può far bene. Vediamo“.