Il Tornatora

L’ora di Kalinic. Adesso o mai più

di Redazione

Kalinic grazie alla squalifica di Dzeko scalda i motori. Domani sera, nella gara secca contro il Parma, tocca a lui guidare l’attacco. La sfida del Tardini è tutt’altro che scontata per la squadra di Fonseca e deve fare i conti con l’emergenza numerica di uomini. Il tecnico ha dato fiducia a Kalinic buttandolo dentro nel finale delle partite contro Torino e Juventus e Petrachi, che lo aveva messo sul mercato, ha deciso di confermarlo. L’attaccante ha perso massa grassa e incrementato quella muscolare con una variazione di peso di un chilo e mezzo. Anche Kalinic vuole dare un senso all’esperienza romanista e magari prolungarla in futuro, è arrivato il momento di combinare qualcosa di concreto. Florenzi e Kolarov saranno titolari vista la squalifica in campionato. Mirante potrebbe concedere un turno di riposo a Pau Lopez mentre Cristante a 50-60 minuti nelle gambe per far rifiatare Veretout. Cetin è pronto a dare il cambio ad uno tra Smalling e Mancini. Lo scrive Il Tempo.