Pagine Romaniste (Dall’Olimpico F.Biafora – Y.Oggiano) – E’ una serata trionfale per la Roma che batte il Qarabag e vince il proprio girone di Champions League grazie al pareggio dell’Atletico Madrid contro il Chelsea per 1-1. All’Olimpico decide un colpo di testa di Perotti a porta vuota dopo una bella parata di Sehic su Dzeko. Il match è stato dominato dalla squadra di Eusebio Di Francesco che potrà pescare tutte le seconde nei gironi tranne la Juventus, il Chelsea ed eventualmente il Napoli.

IL TABELLINO

AS ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi (C), Strootman; El Shaarawy (71′ Gerson), Dzeko, Perotti (80′ Pellegrini).
A disposizione: Skorupski, Juan Jesus, Gonalons, Schick, Moreno.
Allenatore: E.Di Francesco.
Indisponibili: Emerson (Fuori dalla lista Uefa), Defrel, Karsdorp.
Squalificati: Bruno Peres.
Diffidati: –

FK QARABAG (4-1-4-1): Sehic; Medvedev (C), Rzezniczak, Yunuszada, Guerrier; Garayev; Madatov (84′ Ramazanov), Michel, Almeyda, Ismayilov (76′ Quintana); Ndlovu (84′ Sheydaev).
A disposizione: Kanibolotsky, Huseynov, Diniyev, Amirguliev.
Allenatore: G.Gurbanov.
Indisponibili: Guseynov, Agolli.
Squalificati: Pedro Henrique, Sadygov.
Diffidati: Rzezniczak.

Arbitro: Stieler.
Arbitri d’area: Dankert, Osmers.
Guardalinee: Pickel, Seidel.
Quarto uomo: Gittelman.

Ammoniti: 41′ Guerrier (Q), 56′ Michel (Q), 60′ Dzeko (R), 60′ Yunuszada (Q), 88′ Rzezniczak (Q).
Marcatori: 52′ Perotti (R).
Recupero: 3′ nel primo tempo, 2′ nel secondo tempo.
Note: biglietti 18.144, abbonati 16.114, totale paganti 34.258, incasso 1.481.153 euro

LIVE 

SECONDO TEMPO

92′ – Triplice fischio di Stieler, la Roma batte il Qarabag per uno a zero grazie al gol di testa di Perotti. Giallorossi primi nel girone grazie al pareggio tra Chelsea e Atletico Madrid.

90′ – Assegnati due minuti di recupero. Salvataggio spettacolare di Guerrier su Nainggolan, lanciato a rete a campo aperto.

89′ – Occasione Qarabag: Fazio di testa sventa il pericolo. Sul ribaltamento di fronte la Roma non concretizza un 3 contro 2, con Dzeko che sbaglia il diagonale.

88′ – Rzezniczak interviene a gamba tesa su Gerson e si becca il giallo.

86′ – Serpentina di Kolarov sulla linea di fondo, altra gran parata di Sehic.

84′ – Doppia sostituzione per Gurbanov, entrano Sheydaev e Ramazanov.

83′ – Clamorosa chance per il Qarabag: Michel è tutto solo sul cross dalla sinistra, ma colpisce centralmente con la testa. Brivido per i tifosi giallorossi.

80′ – Lorenzo Pellegrini fa il suo ingresso sul terreno di gioco al posto di Diego Perotti. Cori di tutto lo stadio e applausi per il numero 8.

78′ – Perotti è in forma stratosferica. L’argentino guadagna un fallo da ottima posizione. Kolarov calcia sul palo del portiere, che si distende e para. Pareggio del Chelsea con l’Atletico.

76′ – Entra Quintana tra le fila del Qarabag. Ismayilov si siede in panchina.

73′ – Gerson prova la soluzione col sinistro a giro, ma la difesa allontana.

71′ – Prima sostituzione della partita per la Roma: Gerson entra al posto di El Shaarawy.

68′ – Gli undici di Eusebio Di Francesco si limitano a gestire il possesso palla per cercare di addormentare la gara.

62′ – La Roma sta mettendo tutte le sue energie in campo per chiuderla. Sull’ennesimo angolo, il tredicesimo, è Nainggolan ad impegnare Sehic, che si distende alla perfezione sul fendente di sinistro del belga.

60′ – Stieler punisce Dzeko e Yunuszada per alcune scintille in area di rigore prima della battuta di un angolo.

59′ – Roma ad un passo dal raddoppio. El Shaarawy raccoglie l’angolo calciato da Perotti e la rimette in mezzo dal secondo palo. Dzeko incorna di testa, trovando una miracolosa deviazione di un avversario.

56′ – Michel è il secondo giocatore ad essere ammonito. L’arbitro ha punito le proteste.

52′ GOL DELLA ROMA!!! Diego PEROTTI da impazzire. L’argentino serve un assist perfetto a Dzeko, ma Sehic compie il miracolo. L’argentino è il più scaltro sulla ribattuta e di testa mette nel sacco. In vantaggio anche l’Atletico.

51′ – Perotti è scatenato e sta facendo impazzire la difesa avversaria. Altro angolo conquistato.

47′ – Squillo di Nainggolan dalla distanza, il tentativo viene però smorzato da una deviazione.

45′ – Inizia la ripresa, nessun cambio per Di Francesco e Gurbanov.

PRIMO TEMPO

48′ – Finisce il primo tempo di Roma-Qarabag. Nessun gol nelle due partite del girone.

47′ – La squadra di Di Francesco sfiora il gol all’ultimo respiro della prima frazione: prima è Nainggolan a scaricare un missile parato da Sehic con i piedi, poi tocca a Kolarov provare a sorprendere il portiere sulla respinta, ma l’estremo difensore è attento.

46′ – La Roma riconquista palla col pressing offensivo. Dzeko addomestica la sfera e prova la bomba da venti metri, non trovando fortuna.

45′ – L’arbitro Stieler assegna tre minuti di recupero.

43′ – Slalom speciale di Perotti che ubriaca mezza difesa avversaria e conquista un corner. Sul traversone Fazio salta più in alto di tutti, ma non inquadra lo specchio.

41′ – Guerrier placca El Shaarawy sull’esterno e riceve il primo cartellino giallo del match. La difesa spazza sulla battuta di Kolarov.

38′ – Kolarov guadagna un calcio di punizione dal vertice dell’area. Dzeko e Manolas svettano di testa, ma sfiorano solamente.

33′ Roma vicinissima al gol. Dzeko viene anticipato di un soffio su un cross forte e basso di Kolarov.

32′ – Rientra in campo Ndlovu: la punta era stata portata fuori in barella, ma ha stretto i denti.

31′ – Strootman riceve palla all’interno dell’area di rigore e poi la mette verso il centro per El Shaarawy, palla abbondantemente alta.

29′ – Ndlovu accusa un infortunio muscolare alla coscia destra e si accascia a terra. Alisson mette in fallo laterale.

26′ – Buon momento dei giallorossi, che arrivano con facilità nei pressi dell’area avversaria grazie a continue triangolazioni. Da migliorare solo l’assist decisivo.

24′ – Florenzi mette in moto El Shaarawy sulla destra, Sehic tenta l’uscita ma l’ex rossonero riesce ad arrivare prima sulla sfera e a tirare da posizione defilata. La conclusione viene allontanata in angolo dai difensori di Gurbanov.

22′  Ripartenza azera con Ndlovu il cui tiro a giro di sinistro viene bloccato da Alisson.

21′  Doppia azione giallorossa con Kolarov prima e Florenzi poi, i cui cross non trovano gente a rimorchio.

20′  Prova a farsi ancor avanti il Qarabag ma Guerrier non aggancia un pallone facile, regalando la rimessa agli avversari.

19′ – Bel lancio di De Rossi per El Shaarawy ma il Faraone viene pescato in offside.

18′ – Break offensivo del Qarabag. Ismayilov guida il contropiede, ma sbaglia la misura del cross basso, preda di Alisson.

16′ – Schema su calcio d’angolo battuto basso da Kolarov: velo di De Rossi a liberare Dzeko, che alza in curva dal dischetto.

14′ – Roma vicina al vantaggio con Manolas che sfrutta un tiro-crossi di El Shaarawy, blocca Sehic.

13′ – Percussione della Roma con Perotti che serve in profondità Dzeko che guadagna un angolo.

8′ – Il Qarabag non disdegna qualche azione offensiva per mettere paura alla Roma, ma Alisson rimane tranquillo.

2′ – Subito offensiva la Roma con un lancio di Nainggolan per El Shaarawy che non aggancia di poco.

0′ – Comincia la partita, batte la Roma. I giallorossi attaccano da Curva Sud a Curva Nord.

PREPARTITA

Ore 20.42 – Le due squadre sono in campo, è tutto pronto.

Ore 20.39 – La Curva Sud è pronta.

Ore 20.27 – Qarabag e Roma negli spogliatoi.

Ore 20.10 – La Roma scende in campo per effettuare il riscaldamento. Anche il Qarabag sul terreno di gioco.

Ore 19.59 – In campo i portieri delle due squadre.

Ore 19.43 – La distinta ufficiale della partita.

Ore 19.40 – Le due panchine.

Ore 19.38 – La formazione ufficiale del Qarabag.

Ore 19.30 – La Roma è arrivata allo Stadio.

Ore 19.25 – Il Qarabag è arrivato allo Stadio Olimpico ed effettua una ricognizione sul terreno di gioco.

Ore 19.20 – Questa la formazione ufficiale della Roma.