Il Tornatora

L’ex fisioterapista della Roma: “Zaniolo è tosto, recupero possibile”

di Redazione

Umberto Mei, fisioterapista che ha lavorato con la Roma tra il 2007 e il 2013 e con la Lazio nella stagione passata, oggi segue tantissimi giocatori professionisti della Capitale e non nel suo studio. Dalle sue frasi, il sogno Euro 2020 per Zaniolo non sembra essere ancora del tutto tramontato. Queste le sue parole a Leggo:

L’infortunio di Zaniolo ha scosso tutti. Ma secondo lei può farcela per l’Europeo in stile Totti 2006?
I due infortuni sono completamenti diversi anche se i tempi sono gli stessi. Io sono possibilista sul recupero. La tempistica tradizione è sui 5-6 mesi, quindi siamo proprio al limite massimo visto che si gioca a metà giugno. Nicolò ha 20 anni e fisicamente sta benissimo. La precocità dell’intervento gli permette di non perdere molto a livello articolare. Di sicuro con lavori alternativi agiranno molto sulla parte atletica per mantenere buona la muscolatura e non perdere lo stato di forma. Può farcela, ma si potrà capire solo una volta che tornerà ad allenarsi in gruppo.

La muscolatura imponente del giocatore in questi casi è un aiuto o un limite?
In fase di recupero aiuta molto perché dà sostegno al ginocchio. Sarà un aiuto importante per Zaniolo.