Il Tornatora

L’Europa League riduce le gare serali alle due romane

di Redazione

Fino alla sosta natalizia le due romane giocheranno quasi sempre di pomeriggio, disputando in notturna in sostanza solo i big match. Dopo la sosta infatti la squadra di Inzaghi andrà in campo a Ferrara contro la Spal  mentre i giallorossi affronteranno il Sassuolo in casa. Alla quarta la Roma andrà a Bologna e la Lazio ospiterà in casa il Parma. Il turno infrasettimanale di fine settembre coincide poi con due partite importanti, con la squadra di Fonseca che affronterà l’Atalanta all’Olimpico e quella di Inzaghi che andrà a trovare l’Inter di Antonio Conte a Milano. Sesta di campionato in contemporanea, alle 15 biancoazzurri contro il Genoa e Roma con il neopromosso Lecce e le due romane giocheranno allo stesso momento pure nella settima giornata. Lazio a Bologna e Roma con Il Cagliari. L’ottava giornata si aprirà a Bergamo dove la Lazio affronterà i ragazzi di Gasperini mentre la Roma sarà impegnata in casa con la Sampdoria del suo ex Di Francesco. Entrambe in serale alla nona di Serie A, Roma contro il Milan e Lazio al Franchi. Secondo turno infrasettimanale con Lazio-Torino e Udinese-Roma, mentre all‘undicesima la Roma affronta il Napoli e la Lazio il Milan. Per quanto riguarda il dodicesimo turno Inzaghi affronterà il Lecce mentre la Roma sarà a Parma prima di affrontare il Brescia alla tredicesima in casa con la Lazio che sarà di scena a Reggio Emilia dal Sassuolo. Poi Udinese per la Lazio ed Hellas Verona per la Roma prima dei big match della quindicesima con Inter-Roma e Lazio-Juve. A chiudere la Roma ospita la Spal per la sedicesima e la Lazio va a Cagliari. Lo riporta Il Messaggero.