Il Tornatora

L’Atalanta e poi Spalletti. Monchi deluso: “Inizio complicato”

di Redazione

Corriere della Sera (G.Piacentini) – Esordio a Bergamo il 20 agosto (ore 18) con l’Atalanta, chiusura a Reggio Emilia col Sassuolo il 20 maggio. In mezzo altre date che i tifosi della Roma hanno già segnato in rosso sul calendario: sabato 26 agosto (ore 20.45) la prima all’Olimpico contro l’Inter di Luciano Spalletti, per cui si preannuncia un «caldo» ritorno; i derby con la Lazio alla tredicesima, il 19 novembre e il 15 aprile. La doppia sfida con la Juventus alla penultima giornata: il 23 dicembre allo Stadium e il 13 maggio all’Olimpico il ritorno che può valere lo scudetto.

Alla sesta (1 ottobre) e alla settima (15 ottobre) i giallorossi incontreranno, a cavallo della Champions League, il Milan al Meazza e il Napoli in casa. «Si tratta di un inizio di campionato complicato – il commento dagli Stati Uniti del d.s. Monchi -, perché giocheremo contro la squadra rivelazione della passata stagione e contro l’Inter, una delle candidate ad arrivare nelle prime posizioni. Dovremo essere pronti per affrontare già le prime sfide con la fiducia necessaria nei nostri mezzi».