La Roma si è coperta sulle fasce. Karsdorp pronto, Santon scalpita

di Redazione

Le fasce della Roma volano: Karsdorp c’è, Florenzi ha quasi fatto il rinnovo, Luca Pellegrini sorprende, Kolarov è una garanzia e Santon promette riscatto. I primi giorni di ritiro hanno regalato a Di Francesco alune certezze come il pieno recupero dell’olandese, il giovane azzurro che è apparso tra i più brillanti, l’ex Inter scalpitante e il tuttofare che è vicino al suo nuovo contratto. L’attesa è per Karsdorp su cui Monchi l’anno scorso aveva puntato molto, le sue parole riportate dal Corriere della Sera: “Mi sento un giocatore diverso, voglio essere un nuovo acquisto per la Roma e ho un solo obiettivo: giocare per ricambiare la fiducia dei tifosi e della società“. Anche Luca Pellegrini ha avuto un guaio al crociato e Di Francesco, senza questo infortunio, avrebbe puntato sicuramente su di lui come vice Kolarov. La voglia di riscatto di Santon è l’arma in più per la Roma: “Sono qui per rinascere, se tutto andrà bene magari ci sarà la possibilità di tornare in Nazionale“. Oggi pomeriggio la prima uscita della squadra contro il Latina mentre il 19 si replicherà l’allenamento a porte aperte al Tre Fontane: 2800 posti a disposizione. Brilla anche la stella di Totti in Russia, l’ex capitano ha vinto il premio come miglior giocatore del torneo.