Si parla ormai da giorni di una possibile rivoluzione nei piani dirigenziali della Roma, con i Friedkin che vorrebbero dare la loro impronta e far partire un nuovo percorso. Stando a quanto riportato dall’edizione odierna de Il Messaggero, la società capitolina starebbe pensando a Damiano Tommasi come possibile futuro direttore generale. L’ex centrocampista giallorosso e presidente dell’AIC però per il momento non avrebbe intenzione di ricoprire tale ruolo.