Il Tornatora

La rabbia di Florenzi: “Abbiamo deluso, serve una soluzione”

di Redazione

Notte fonda sulla testa di una Roma che sprofonda nel gelo di Plzen, perdendo oltre alla faccia in diretta Champions, anche i soldi che una vittoria avrebbe portato nelle casse di Trigoria. I giallorossi in Repubblica Ceca escono sconfitti 2-1 dal campo, ma a pesare più del risultato è la sensazione che la crisi sia davvero ben lontana dal terminare. E i circa 600 tifosi presenti contestano pesantemente proprietà e i squadra con numerosi cori ed uno striscione, “Pallotta go home“. Come riporta La Repubblica, Alessandro Florenzi nel post partita parla un po’ a bassa voce: “Non possiamo fare la figura che abbiamo fatto oggi. Siamo delusi e amareggiati e dobbiamo trovare in tutte le maniere una soluzione. Adesso serve gente tosta, che ha voglia di giocare il pallone senza paura. Ci vuole personalità nel giocare per la Roma. La gara col Genoa dovrà essere per noi come una finale di Champions“. Il ritiro a Trigoria continuerà proprio fino a domenica, alla gara con il Genoa all’Olimpico, poi si vedrà il da farsi.