Il Tornatora

La gioia avvelenata della Roma. Pallotta scarica il tifo violento

di Redazione

La Roma batte il Chievo e vola a +4 sull’Inter, che poco più tardi esce sconfitto dalla gara contro la Juventus. Per i giallorossi però sono giorni duri e pieni di adrenalina. Come riporta il quotidiano La Repubblica, durante la partita contro i clivensi, una parte della Curva Sud si è esibita in cori come “Odio Liverpool”, “Fuori gli ultras dalle galere”, per culminare con insulti diretti a James Pallotta, presente in tribuna. “ Pezzo di m…”. Nel post partita il patron americano ha rilasciato alcune dichiarazioni: «Non avevo sbagliato, tempo fa, a definire certa gente fucking idiots, adesso ribadisco che sono dei perfetti imbecilli. Rovinano l’immagine di tutti. Il mio unico pensiero oggi è per Sean Cox, tutto il resto non mi interessa. Sono molto triste per Roma e per la Roma. Ero a Firenze quando nel ’ 93 misero la bomba agli Uffizi, allora gli italiani scesero in piazza contro la criminalità organizzata. Vorrei che anche oggi si prendesse una posizione in questo senso. È tempo che le cose cambino nel mondo e a Roma».