La fuga dei capitani: dopo Totti e De Rossi, ora tocca a Florenzi?

De Rossi andato via il 30 giugno, Totti un paio di settimane prima, Florenzi con un piede sulla porta. Anche se la parola fine alla storia d’amore tra il capitano della Roma e il club della sua vita non è ancora stata scritta. L’ipotesi estero sembra complicata, in Italia c’è la Fiorentina come opzione concreta, ma i romanisti non si rassegnano all’idea di perdere, in pochi mesi, il terzo capitano. E questa, per certi versi, può essere anche una sorpresa. I rapporti di Florenzi con i tifosi non sono sempre stati facili. Con gli ultrà la situazione era tesa nei mesi del rinnovo che tardava ad arrivare salvo poi chiarirsi all’inizio di questa stagione con un altro striscione, apparso in Curva Sud alla prima in campionato: “Avanti con la tradizione della fascia a un romano, al fianco di Florenzi capitano”. Con il resto dei romanisti i rapporti non sono mai stati caldissimi, ma adesso tutti riconoscono ad Alessandro un comportamento esemplare in queste settimane. Ieri l’Olimpico gli ha riservato un applauso scrosciante come non accadeva da tempo. Tantissimi i tifosi che non vogliono prendere in considerazione l’ipotesi di una sua cessione a gennaio. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA

# Squadra PG V P S GF Pts.
1 Milan 19 13 4 2 39 43
2 Inter Milan 19 12 5 2 45 41
3 Roma 19 11 4 4 41 37
4 Atalanta 19 10 6 3 44 36
5 SSC Napoli 17 11 1 5 40 34
6 Juventus 17 9 6 2 35 33
7 Lazio 18 9 4 5 30 31
8 Sassuolo 18 8 6 4 31 30
9 Hellas Verona 18 7 6 5 22 27
10 Sampdoria 18 7 2 9 28 23
11 Benevento 19 6 4 9 23 22
12 Fiorentina 19 5 6 8 20 21
13 Bologna 18 5 5 8 24 20
14 Udinese 19 4 6 9 20 18
15 Spezia 19 4 6 9 26 18
16 Genoa 18 3 6 9 18 15
17 Cagliari 18 3 5 10 23 14
18 Torino 19 2 8 9 28 14
19 Parma 18 2 7 9 14 13
20 Crotone 19 3 3 13 22 12