Juventus, Agnelli: “Paratici gode della mia piena fiducia, con lui e gli altri dirigenti pianificheremo il futuro”

Il presidente bianconero conferma Fabio Paratici, accostato per mesi alla Roma

di Redazione

Per mesi, Fabio Paratici e la Juventus sembravano ad un passo dal dirsi addio, con il direttore sportivo che veniva accostato a più riprese alla Roma. I giallorossi, infatti, dopo il divorzio con Gianluca Petrachi, sono ancora alla ricerca di un dirigente a cui affidare l’area tecnica. In occasione dell’assemblea degli azionisti della Juventus però, Andrea Agnelli, presidente bianconero, ha confermato la solidità della posizione di Paratici, nonostante il suo contratto sia in scadenza al 30 giugno del 2021. Di seguito, le parole del numero uno della Juventus, intervenuto in conferenza stampa: Paratici ha un contratto scadenza al 30 giugno, Cherubini al 30 giugno anche lui. Abbiamo parlato più volte parlato di breve termine, la conferma di oggi dovrebbe bastare per evitare domande. Più volte mi sono trovato ad affrontare casi mediatici senza fondamento. Non ho nessun tipo di segnale, i dirigenti godono della mia piena fiducia, ognuno di loro mi ha manifestato la felicità di stare qui, assieme nei prossimi mesi saremo le persone che andranno a stilare un piano a medio-lungo termine e affronteremo assieme le sfide della Juventus, in campo e fuori”.