Addio a Joseph Perfection. Il giovane ex Roma si è spento per un arresto cardiaco

La sua storia da migrante a giocatore professionista colpì tutti

di Redazione

Bruttissima notizia in casa Roma. Joseph Perfection, un passato nelle giovanili giallorosse, si è spento oggi a causa di un arresto cardiaco. La sua storia colpì tutto il mondo Roma. Arrivò in Italia da migrante. Ha iniziato a giocare a calcio nella Liberi Nantes che gli ha dato anche un posto dove dormire. Poi il passaggio nella primavera di Alberto De Rossi dove è rimasto fino allo scorso anno, prima di trasferirsi in Romania, dove giocava con il Cluj. Lo riporta la Roma tramite un tweet sul proprio profilo.

 

Anche la Fiorentina si unisce al cordoglio per la scomparsa del giovane calciatore. Di seguito il tweet dal profilo ufficiale della società viola:

Antonio Rudiger, che ci ha giocato insieme quando stava recuperando dall’infortunio al crociato, ha voluto ricordare il centrocampista con un bel post su Twitter. Queste le sue parole:

È una notizia orribile. Sono così triste, riposa in pace fratello mio. Un giovane talento è andato via troppo presto. Condoglianze a tutta la famiglia“.

Anche Jordan Veretout si unisce al lutto: “Condoglianze“.

Con una foto postata sul suo profilo Instagram anche Radja Nainggolan ha voluto ricordare Perfection: “Il mio piccolo (grande) fratello. Incredibile la notizia di oggi. Così giovane e ancora così tanto da vivere. I miei pensieri vanno alla sua famiglia e vicini“.

View this post on Instagram

Mon petit (GRAND frere)… incredibile la notizia di oggi… cosi giovane cosi tanto da vivere ancora.. I miei pensieri vanno alla sua famiglia e vicini… 🙏🏻🙏🏻🙏🏻🙏🏻

A post shared by Radja Nainggolan (@radja_nainggolan_l4) on