Il Tornatora

Allenamento Roma – Out Bradley, Dodò in gruppo. Provato il tridente Destro-Osvaldo-Totti

di Redazione

La Roma è scesa in campo per l’ultimo allenamento prima della partenza per Milano. I giallorossi saranno impegnati domenica sera (fischio d’inizio alle ore 20.45) contro l’Inter di Andrea Stramaccioni.
Alla rifinitura andata in scena al Fulvio Bernardini non ha preso parte Michael Bradley: il centrocampista americano, acquistato in estate dal Chievo Verona, è alle prese con una lesione al retto femorale che lo terrà lontano dal campo almeno fino alla sosta per la Nazionale. Assente anche Perrotta, che aldilà dei problemi fisici sembra vivere quest’ultimo anno in giallorosso da separato in casa, mentre Dodò ha lavorato con il resto del gruppo. Per il laterale brasiliano bisognerà avere pazienza prima di vederlo all’opera in una partita ufficiale: lo staff tecnico, su suggerimento dei medici, ha deciso di procedere con cautela. La Roma vuole difendere l’investimento fatto, e concederà al terzino tutto il tempo necessario per rientrare in forma. Conti alla mano, dovrebbe rientrare dopo la pausa invernale.

Dopo il riscaldamento la squadra è stata divisa in due gruppi per le esercitazioni tattiche sui movimenti. Zeman ha fatto le prove generali per l’11 titolare di domani sera. Schierata la difesa con Taddei a destra, Castan e Burdisso centrali e Balzaretti a sinistra. De Rossi è stato provato nel centrocampo formato da Tachtsidis e Florenzi. Tridente offensivo composto da Destro (domenica al debutto con la maglia della Roma), Osvaldo e Totti.

La seduta è durata poco meno di 90 minuti, al termine dei lavori Zeman ha incontrato i giornalisti nella classica conferenza stampa della vigilia.
Marco Calò