Il Tornatora

Insigne: “La Roma ha venduto giocatori importanti e ha iniziato un nuovo ciclo”

di Redazione

Direttamente dal ritiro di Di Maro, Lorenzo Insigne ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alle squadre rivali del Napoli per la lotta scudetto della prossima stagione. L’attaccante della Nazionale ha citato non solo la Juventus ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, ma anche Roma, Milan e Inter. Queste le sue parole:

Scudetto? Il Milan ha fatto acquisti importanti, però ha preso anche tanti stranieri e il primo anno in Italia è dura per tutti. Non è facile essere subito pronti a lottare per il titolo. L’Inter ha preso l’allenatore che è arrivato avanti a noi lo scorso anno e vedremo a fine mercato che squadra farà. La Roma ha cambiato ciclo, con un nuovo direttore sportivo e un nuovo tecnico, ma ha venduto giocatori importanti. Però credo che per prima cosa dobbiamo guardare in casa nostra e dare il massimo per capire realmente dove possiamo arrivare. Bonucci? Credo abbia sorpreso tutti, anche per la tempistica: in 24 ore hanno chiuso un’operazione incredibile. Con lui ho un ottimo rapporto, gli ho mandato un sms di in bocca al lupo. La Juventus ha perso una certezza”.