Il Messaggero (S. Carina) – Oltre a Dan e Ryan, ieri all’Olimpico per assistere alla larga vittoria della Roma sul Cluj in Europa League c’era anche un terzo Friedkin: Danny, il figlio maggiore di Dan. Il tutto in una serata particolare, nella quale la Roma ha voluto ricordare Gigi Proietti, scendendo in campo con il lutto al braccio e proiettando un video con le note di “Non je dà retta Roma”. Passando al campo, è soddisfatto Paulo Fonseca della prestazione dei suoi: È sembrata una partita facile, ma ricordo che il Cluj è una squadra che è stata tre volte campione di Romania. Siamo entrati bene, abbiamo fatto una partita seria e mi è piaciuto quasi tutto”. Terzo clean sheet consecutivo: La squadra è sicura. Abbiamo cambiato giocatori ma l’importante è non cambiare le intenzioni”.