Il Tornatora

Il futuro in una notte. La Roma vuole i quarti o cambierà tutto

di Redazione

Di Francesco ha rischiato di non partire nemmeno per Oporto. Il tecnico è arrivato in Portogallo con sulle spalle almeno quattro esoneri evitati in extremis per grazia ricevuta: il ko di Bologna a settembre, il rovescio di Plzen a dicembre, i 7 gol presi dalla Fiorentina a fine gennaio e ora questi tre gol della Lazio nel derby. “Non è la mia partita, è la partita della Roma. Per un allenatore essere supportato è fondamentale, essere sopportato no”. La lista ufficiosa dei pretendenti alla panchina di Eusebio è composta da: Paulo Sousa, Christian Panucci, Montella, Donadoni, Ranieri ed il guru Sarri, tenuto però in sospeso dal Chelsea. Lo riporta La Repubblica.