Gombar jr può rientrare… da una porta secondaria

Corriere dello Sport (G. D’Ubaldo) – La Roma non abbandonerà Gianluca Gombar. Il giovane ex team manager, apprezzato a Trigoria da dirigenti e calciatori, è stato licenziato in tronco dopo l’errore dei sei cambi in occasione della partita di Coppa Italia contro lo Spezia che la Roma ha perso 0-3 a tavolino, proprio per quell’errore. Oltre a Gombar ha pagato anche Zubiria, allontanato anche lui. È probabile che tra qualche settimana il giovane dirigente sarà reintegrato in società in un altro ruolo, non esposto, forse a Roma Cares.

Il reintegro avverà senza clamori, senza nessuna ufficializzazione. Gianluca è figlio di Guido Gombar, apprezzato responsabile della sicurezza della Roma, legato a Pallotta da amicizia di lunga data. Gianluca Gombar è stato costretto a chiudere al pubblico il suo profilo Instagram, a causa delle centinaia di offese che gli sono piovute addosso. Il suo nome è legato ad un altro episodio curioso relativo al 2017, quando la Roma, in occasione della tournèe negli Stati Uniti rimase bloccata in aeroporto per diverse ore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A