Fonseca: “La partita di Napoli è passata. Mayoral sta crescendo. Pessimista sulle condizioni di Smalling”

Paulo Fonseca, tecnico della Roma, ha parlato al termine della vittoria contro lo Young Boys (3-1) che ha permesso ai giallorossi di qualificarsi ai sedicesimi di Europa League con una giornata di anticipo e al primo posto del girone. Queste le parole del portoghese:

FONSECA A ROMA TV 

Aveva chiesto il risultato e la prestazione, stasera sono arrivate entrambe…

Sì, abbiamo fatto una buona partita, abbiamo vinto, che era l’obiettivo principale per garantire il primo posto nel gruppo. I ragazzi hanno giocato molto bene.
Dopo la prestazione di Napoli e dopo essere andata sotto la Roma è stata in grado di reagire e vincere meritatamente la partita…
La partita con il Napoli è passata. La squadra ha fatto tante cose buone, contro il Napoli è stata una giornata difficile ma è finita la partita, ne abbiamo parlato e abbiamo iniziato a pensare a quella di oggi. Era importante vincere e fare una buona partita, sono soddisfatto con tutti i giocatori. E’ importante per un allenatore sentire che puoi contare su tutti i giocatori.

Quando si cambiano tanti giocatori non è mai facile trovare il ritmo o le giocate dei giocatori che giocano più spesso, invece stasera la prestazione è stata di altissimo livello… 

Quando cambio è perché ho fiducia nei giocatori. Oggi tutti hanno capito che è importante fare bene quando giocano e questo mi da più fiducia nei giocatori che normalmente non giocano. Abbiamo avuto quei giocatori che ora stanno recuperando ed era importante farli giocare. Per me è importante sentire che tutti i giocatori sono concentrati, è buono per aumentare la competitività interna della squadra.

Tutti erano preoccupati per la sconfitta di Napoli ma la Roma è riuscita a reagire. E’ più contento della reazione sul piano mentale o come prestazione? 

Tutte e due. Io dico sempre che dobbiamo essere equilibrati, quello che si dice fuori non deve entrare nello spogliatoio. Dobbiamo capire che siamo forti, che stiamo giocando bene e che un risultato non può cambiare la nostra fiducia. Per me è importante non sentire e rimanere concentrati, con fiducia e ambizione. Oggi lo abbiamo dimostrato e il risultato di Napoli è superato.

FONSECA A SKY 

Era questa la reazione che si aspettava?

Non è una reazione, è una continuità dopo una brutta partita. Era importante tornare a giocare bene e abbiamo vinto per arrivare primi che era importante.

Cosa ci può dire di Calafiori?

Mi è piaciuto molto come anche la partita degli altri. Lui sta crescendo, è più pronto e per me è importantissimo vederlo. Oggi abbiamo cambiato molti giocatori.

La crescita di Mayoral se l’aspettava?

Molto. Oggi ha lavorato molto per la squadra. Sta crescendo giorno dopo giorno.

Com’è la situazione infortunati?

Io ho speranza su Veretout per domenica, su Smalling sono più pessimista perché non si è allenato. Neanche Mancini ci sarà, vediamo però la situazione Veretout.

Dopo Napoli ha parlato di mancato coraggio, ce lo può spiegare bene?

Ho parlato del momento offensivo. E’ vero che abbiamo avuto un piccolo problema offensivo. La squadra non ha avuto consapevolezza di quello che succedeva. In tutti i momenti la squadra deve avere coraggio di giocare e avere la palla e col Napoli non l’abbiamo avuto.

E’ stato un problema di personalità?

E’ stato il problema di una partita, solo questo.

Secondo me la Roma dà la sensazione di avere interpreti che giocavano che volessero responsabilità e la palla…

Per me in questa gara la cosa più importante è questo. Per me quello che è stato più importante è sentire che tutti i giocatori vogliono giocare. E’ importante sentire questa fiducia. Oggi loro hanno fatto bene.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA

# Squadra PG V P S GF Pts.
1 Milan 18 13 4 1 39 43
2 Inter Milan 18 12 4 2 45 40
3 SSC Napoli 17 11 1 5 40 34
4 Roma 18 10 4 4 37 34
5 Juventus 17 9 6 2 35 33
6 Atalanta 18 9 6 3 41 33
7 Lazio 18 9 4 5 30 31
8 Sassuolo 18 8 6 4 31 30
9 Hellas Verona 18 7 6 5 22 27
10 Sampdoria 18 7 2 9 28 23
11 Benevento 18 6 3 9 21 21
12 Bologna 18 5 5 8 24 20
13 Spezia 18 4 6 8 23 18
14 Fiorentina 18 4 6 8 18 18
15 Udinese 18 4 5 9 20 17
16 Genoa 18 3 6 9 18 15
17 Cagliari 18 3 5 10 23 14
18 Torino 18 2 7 9 26 13
19 Parma 18 2 7 9 14 13
20 Crotone 18 3 3 12 21 12