Flaminio, Piano declina l’invito

Corriere dello Sport (G. D’Ubaldo) – Dan Friedkin continua a lavorare sullo stadio in prima persona. Appena firmerà il contratto con la Roma, comincerà a lavorare sulla questione anche Stefano Scalera, ma nel frattempo si valutano tutte le ipotesi. Nelle scorse settimane, i proprietari del club hanno contattato l’architetto Renzo Piano per la ristrutturazione del Flaminio, ma il progettista ha declinato l’invito perché ha molti lavori in piedi. L’ipotesi Flaminio, seppur di difficile realizzazione, rimane comunque in piedi. Per ora l’iter di Tor di Valle resta congelato, con il dossier sempre ad un passo dall’approvazione. L’ulteriore soluzione, alla quale sta lavorando la banca d’affari Rothschild, sarebbe quella di traslocare il progetto da Tor di Valle a Tor Vergata, i cui terreni sono destinati a finire nel patrimonio del Demanio. Infine, rimane anche la pista che porta a Fiumicino, sondata già ai tempi di Pallotta. Dista pochi chilometri da Tor di Valle e le procedure per le approvazioni sarebbero molto più snelle.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA

# Squadra PG V P S GF Pts.
1 Milan 19 13 4 2 39 43
2 Inter Milan 19 12 5 2 45 41
3 Roma 19 11 4 4 41 37
4 Atalanta 19 10 6 3 44 36
5 SSC Napoli 17 11 1 5 40 34
6 Juventus 17 9 6 2 35 33
7 Lazio 18 9 4 5 30 31
8 Sassuolo 18 8 6 4 31 30
9 Hellas Verona 18 7 6 5 22 27
10 Sampdoria 18 7 2 9 28 23
11 Benevento 19 6 4 9 23 22
12 Fiorentina 19 5 6 8 20 21
13 Bologna 18 5 5 8 24 20
14 Udinese 19 4 6 9 20 18
15 Spezia 19 4 6 9 26 18
16 Genoa 18 3 6 9 18 15
17 Cagliari 18 3 5 10 23 14
18 Torino 19 2 8 9 28 14
19 Parma 18 2 7 9 14 13
20 Crotone 19 3 3 13 22 12