Pagine Romaniste (D.Moresco – G.Conflitti) – Claudio Fenucci, amministratore delegato del Bologna, in occasione della consegna dei Collari d’Oro ha rilasciato alcune dichiarazioni ai nostri microfoni. Il dirigente rossoblu ha parlato della situazione legata al futuro di Simone Verdi. Queste le sue parole:

Verdi a gennaio può partire?
No. Ho già detto ieri che sono più i punti che porta alla squadra che i milioni che porterebbe da una sua eventuale cessione. A gennaio rimane al Bologna.

A livello organizzativo che differenze ha trovato tra Roma e Bologna?
Differenze non ce ne sono perché l’impostazione è simile con dimensioni però diverse. Perché ovviamente il Bologna come club è una realtà più piccola rispetto alla Roma. I processi di lavoro e gli investimenti che vengono fatti sono gli stessi. Siamo partiti anche qui con il progetto per lo stadio, abbiamo completamente ristrutturato il centro sportivo e in tre anni abbiamo quasi investito 50 milioni netti per i giocatori.