Fazio: “Importante non prendere gol, ci trasmette fiducia. Dobbiamo vincere” – VIDEO

Federico Fazio, difensore della Roma, è stato intervistato durante il post partita di Roma-Cagliari 1-0. Queste le sue parole:

FAZIO IN ZONA MISTA

Ti aspettavi questa crescita?
Io mi trovo molto bene ma la cosa più importante è la Roma e vincere. Stiamo facendo un lavoro importante e per questo dobbiamo continuare così vincendo ogni partita.

Si crede veramente allo scudetto?
Il campionato è molto lungo, è la seconda partita di ritorno e per questo è molto lungo. Noi lavoriamo ogni partita e adesso pensiamo alla prossima e alla Roma.

Difficoltà nel primo tempo?
Abbiamo lavorato bene e con pazienza, non ricordo tiri loro, questo è importante per noi, vincere come abbiamo fatto oggi, muovendo la palla e trovando il gol. L’abbiamo fatto, stiamo facendo bene, siamo molto contenti.

In cosa è migliorata la squadra rispetto all’andata?
Stiamo lavorando molto bene, la squadra è più compatta e ha fiducia. Lavoriamo ogni partita solo per vincere.

FAZIO A ROMA TV

Nessun gol subito nel 2017.
Si questo è molto importante per noi, per la fiducia della squadra e ci trasmette sicurezza. Bene vincere così con la porta inviolata.

Che vogliono dire le 3 vittorie per 1-0 di fila?
Per me è perfetto. Anche oggi abbiamo sbagliato qualche occasione ma va bene così, abbiamo fatto una bella partita e complimenti alla squadra.

Il vostro miglioramento è tattico o mentale?
Oggi abbiamo iniziato a 3 e dopo i primi 15 minuti siamo cambiati e poi riprendiamo nella ripresa a 3. Per noi è uguale, la cosa più importante è sempre lavorare bene contro ogni squadra. Il mister ha visto qualcosa e per questo abbiamo cambiato in corsa, a noi va bene tutto. Stiamo facendo bene ed è ottimo così.

Ti fa piacere sentire l’affetto dei tifosi?
Si ma è più importante vincere. Io sto molto bene in questa squadra, ma dobbiamo vincere e per questo si deve continuare così. Tutti stiamo crescendo e stiamo giocando bene, siamo nella strada giusta. Si deve continuare così.

FAZIO A MEDIASET

È stato importante finire la partita con la porta inviolata, abbiamo creato tante occasioni, sbagliate alcune però abbiamo trovato il gol e lavorato bene. Dobbiamo continuare così.

Scudetto?
Pensiamo a fare il nostro lavoro. Il calcio italiano è diverso da quello spagnolo, per me il primo mese è stato di adattamento, ho lavorato per capire cosa vuole Spalletti e adesso mi trovo bene in questa squadra. A 3 o a 4 in difesa non ho problemi.

Dzeko?
È il centravanti, l’importante è creare le occasioni e lui deve segnare, sta facendo una buona stagione ed è un grande centravanti, sta facendo bene.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A