La Gazzetta Dello Sport (A.Pugliese) – Quando torneranno le coppe europee, la Roma si andrà a giocare almeno 62,4 milioni di euro. Finora dall’Europa League la Roma ha portato a casa 19,75 milioni di euro, tra bonus, botteghino e market pool. Da qui alla fine, dai bonus Uefa potrebbero arrivare altre 12,4 milioni per la qualificazione alle fasi successive. A seconda di quanto la Roma si spingerà avanti crescerà anche la quota relativa al market pool, che però è impossibile quantificare con esattezza, ma che potrebbe aggirarsi intorno ai 5 milioni, in base anche al percorso dell’Inter di Antonio Conte. Non è possibile nemmeno quantificare un indotto legato a bonus commerciali e sponsorizzazioni in caso di vittoria finale. Ed è per questo che il confronto con il Siviglia assume tantissima importanza. Arrivare il più avanti possibile darebbe respiro alle casse e la vittoria consentirebbe l’accesso in Champions League la prossima stagione, che è il vero obiettivo della Roma.