Il Tornatora

El Shaarawy rispetta la tradizione: ancora gol e vittoria

di Redazione

Ieri Edin Dzeko ha indossato la fascia di capitano al braccio, come quel pomeriggio di fine gennaio a Bergamo quando si sbloccò segnando due gol. Come contro l’Atalanta anche ieri ha segnato Stephan El Shaarawy. Come riporta Il Messaggero, il Faraone è l’ammazza Chievo: settimo gol in carriera e undicesimo successo più due pareggi contro i veronesi. I giallorossi così ritornano al quarto posto anche complice la pochezza del Chievo, una sola vittoria dopo 23 giornate di campionato. A conti fatti, non varrebbe neppure la pena esaltarsi per il clean sheet se non fosse che è arrivato con la coppia Fazio-Marcano lì dietro. Da sottolineare che Zaniolo, impiegato da mezzala sinistra, ha beccato la terza ammonizione nelle ultime tre partite ed è entrato in diffida.