Il Tornatora

El Shaarawy: “La sconfitta con la Fiorentina è stata difficile da digerire. Siamo qui per reagire e prendere il quarto posto”

di Redazione

Stephan El Shaarawy, attaccante della Roma, ha parlato prima della gara col Milan. Le sue parole:

EL SHAARAWY A ROMA TV

Come si riparte?
Penso che si debba ripartire stando molto uniti, le parole ora servono a poco. Bisogna dimostrare sul campo che non siamo quelli di Firenze e per farlo serve una partita di personalità e di coraggio, ma sopratutto dobbiamo essere uniti per uscire da questo momento non semplice. C’è da fare una partita di sostanza, con concentrazione.

Quanto è importante De Rossi?
Importante ritrovarlo, non solo a livello tecnico ma anche umano. Conosciamo le sue qualità tecniche, ma a livello morale sappiamo quanti stimoli può dare. Speriamo che anche oggi ci possa dare una mano ma serve l’aiuto di tutti per reagire e dare un segnale, non solo ai tifosi ma anche a noi stessi.

Il Milan è in fiducia…
Nell’ultima partita ha dimostrato di stare bene, sopratutto davanti. Oggi dobbiamo pensare più a noi stessi e fare una grande prova di maturità.

EL SHAARAWY A RAI SPORT

Convocato nell’Italia ma il momento è difficile come se ne esce?
Alla Nazionale ci pensiamo domani. Oggi è importante ripartire. Dobbiamo essere tutti uniti e non dobbiamo fare solo risultato ma anche la prestazione.

Parola d’ordine?
Credo che personalità sia la parola da usare questa sera. Ci vuole coraggio e sopratutto unità da parte di tutti.

EL SHAARAWY A SKY SPORT

Vi sono rimaste scorie addosso?
Sicuramente è stata una serata difficile da digerire per tutti però nel calcio hai la possibilità di rimediare subito. E’ stata una sconfitta ma oggi siamo qui per reagire e ripartire tutti uniti cercando di fare un buon risultato e una buona prestazione.

Che ambiente ti aspetti?
Un ambiente deluso, ma siamo qui per riconquistare la fiducia dei tifosi e ritrovare la fiducia in noi stessi.

C’è la possibilità di andare al quarto posto…
La classifica dice questo, è una partita importante per ritrovare lucidità e fiducia ma anche per riagguantare il quarto posto. E’ una partita importante sotto più punti di vista.