E’ già tempo del dopo Ranieri. Gasperini il primo obiettivo

di Redazione

A giugno sono previsti altri cambiamenti, oltre a quelli dei primi di marzo. Per il nuovo allenatore il ballottaggio è ristretto a pochi nomi. I dirigenti non hanno molta scelta per la prossima stagione: Gasperini o Giampaolo sono i candidati, anche se alcuni dirigenti considerano il tecnico della Samp bravo, ma forse un po’ debole caratterialmente per una piazza come Roma. Per il ruolo di direttore sportivo Gianluca Petrachi è in pole position, ma il dirigente del Torino deve liberarsi dal contratto che lo lega a Cairo ancora per un anno senza rotture. Tra Torino e Roma ci sono buoni rapporti e il presidente granata per dare il via libera potrebbe chiedere un “favore” in chiave mercato. Petrachi ha un ottimo rapporto con Antonio Conte e se dovesse venire alla Roma farebbe un tentativo per portare l’ex c.t. Pallotta non vuole mollare e il mese prossimo sarà nella Capitale per definire le nuova strategie. Per la Roma è già futuro. Lo riporta il Corriere dello Sport.