Dzeko riprende fiato aspettando l’Inter

Con Lukaku all’Inter il valzer delle punte è partito. I nerazzurri vogliono anche Dzeko, ma prima devono vendere Icardi alla Juventus che a sua volta ha bisogno di dare via Dybala e Higuain. Se il Pipita diventasse della Roma allora il cerchio sarebbe chiuso alla perfezione, ma è una prospettiva ancora lontano, almeno fino a quando Gonzalo non cambierà idea. Intanto Dzeko ha visto 67 minuti di Roma-Bilbao dalla panchina e poi ha continuato a fare il suo anche se la decisione l’ha già presa. Mentre Lukaku sbarcava a Milano la dirigenza nerazzurra stava studiando una strategia per il bosniaco e in cantiere c’è un rilancio da 20 milioni di euro, ma l’Inter vuole essere sicura che questa offerta sarà accettata dalla Roma. I tempi si potranno dilungare fino all’inizio del campionato, con giallorossi che nel frattempo devono trovare il sostituto che, se non sarà Higuain, costringerà ad inventarsi qualcosa, da Mariano Diaz alla suggestione quasi impossibile Alexis Sanchez. Lo riporta Il Tempo.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A