Il Tornatora

Dzeko lancia Miki: “Felice per lui, si inserirà bene”

di Redazione

Edin Dzeko e Henrikh Mkhitaryan oggi si affronteranno con le maglie di Bosnia e Armenia in un faccia a faccia che anticiperà la loro convivenza dentro Trigoria. Il bosniaco ieri in conferenza ha parlato del suo nuovo compagno di squadra: “Sono molto contento del suo arrivo, spero solo che non metta in mostra le sue qualità in questo match (ride, ndr). L’arrivo di Mkhitaryan è un arricchimento per noi. Passare dalla Premier alla Serie A è un cambiamento enorme. In Inghilterra il calcio è più rapido, in Italia molto più tattico. Ma lui non avrà problemi ad adattarsi: io e i miei compagni lo aiuteremo ad adattarsi il più velocemente possibile. Spero ci aiuti a raggiungere i nostri obiettivi“. Paulo Fonseca intanto guarderà il match: il suo augurio è quello che entrambi tornino alla base senza infortuni, visto che in questi giorni Under è dovuto tornare alla base. Il tecnico portoghese li farà giocare insieme, con l’armeno alle spalle del bosniaco e libero di spaziare sulla trequarti campo. Domani ci sarà la ripresa degli allenamenti dopo due giorni di riposo: in vista del Sassuolo la speranza è quella di recuperare almeno Spinazzola. Lo riporta La Repubblica.