Edin, grandi passi nella storia: “Gol alla Bati? No, alla Dzeko”

Il bosniaco: "Abbiamo fatto abbastanza bene, anche nel primo tempo"

di Redazione

Corriere dello Sport (G. Marota) – Dzeko magno. Edin il grande. Da oggi sarà caccia al soprannome più adatto. Il bosniaco ieri ha regalato tre punti alla Roma grazie a una doppietta che ha ribaltato la Sampdoria. Così ha parlato a fine gara: Abbiamo fatto abbastanza bene, anche nel primo tempo. Abbiamo creato tante azioni per fare gol, non ci siamo riusciti e poi abbiamo preso gol su un nostro errore. In questi momenti può capitare, abbiamo giocato la prima partita dopo tre mesi. L’importante è non abbassare la testa e provarci sempre di più. Gol alla Batistuta? No, alla Dzeko“. Il numero nove in un solo colpo ha raggiunto Manfredini a quota 104 gol, staccato Montella fermo a 102 e si è avvicinato a Volk (106) e Amadei (111). Restano lontanissimi Totti (307) e Pruzzo (138).