Abbiamo dimostrato di poter fare qualcosa di grande in passato, per cui bisogna crederci“. Queste le parole di Eusebio Di Francesco riportate da Il Messaggero al termine di Roma-Chievo, una partita dominata – con brivido – che permette ai giallorossi di approcciare con tutta tranquillità alla gara di mercoledì contro il Liverpool. “Non dobbiamo pensare a quello che è stato ma a quello che sarà” commenta invece Dzeko, mentre Schick dice: “Ora pensiamo alla Champions, serve il secondo miracolo“.