Il Tornatora

Di Francesco: “Conta il risultato ma nel derby servirà un’altra Roma”

di Redazione

Stavolta c’è una piccola giustificazione. Doppia: il campo ed il vento“. Così Eusebio Di Francesco commenta l’importante vittoria in casa del Frosinone. Come riporta il quotidiano Corriere dello Sport, prevale l’entusiasmo per una vittoria all’ultimo minuto ma i punti interrogativi sono molti: “Abbiamo commesso tanti errori tecnici, avremmo dovuto interpretare meglio la gara. Abbiamo persino rischiato di perdere, ma voglio guardare anche il lato positivo: lottando fino alla fine siamo riusciti a vincere. Preferisco altre gare ma per la classifica contano anche questo tipo di risultati. Comunque sia abbiamo sempre tenuto la partita in mano, è ovvio che quando sbagli tanto dai forza all’avversario. Ci sono dei momenti in cui siamo leziosi, invece di essere efficaci. Non gestiamo il risultato, dobbiamo migliorare su questo aspetto“. Non è piaciuto neanche l’arbitraggio di Manganiello:Ha fatto di tutto per farci innervosire, sopratutto Dzeko. Sono cose che capitano, non voglio esagerare, ma alla fine ben venga il nervosismo di Edin se lo porta a segnare due gol. Stavolta Edin ci ha trascinati con il suo atteggiamento“.